Lo studio

L’avvocato Nicola Rago, fondatore dello “Studio Legale Rago”, nasce a Bari nel 1930 ed ancora giovanissimo si trasferisce a Roma dove conclude brillantemente gli studi classici presso il liceo Giulio Cesare, per poi laurearsi in Giurisprudenza all’Università “La Sapienza”.
Terminati gli studi, inizia l’attività libero professionale avviando lo “Studio Legale Rago”, dedicandosi con profonda passione e molto impegno al diritto civile, in tutte le sue aree ed appassionandosi, in particolare, al diritto delle assicurazioni con riferimento alla materia del credito commerciale e del diritto fideiussorio. È presto diventato primo fiduciario della “Società Italiana Cauzioni”, collaborando alla stesura dei testi delle polizze credito e fideiussorie e svolgendo attività di consulenza generale e difensionale per la Compagnia.
Da qui ha implementato il suo Studio professionale coinvolgendo professionisti di comprovata preparazione per creare un’equipe di studio esperta e puntuale nella risposta alle esigenze della clientela -sia essa costituita da persone che da aziende- che esprimesse la necessità di supporto legale negli specifici temi trattati.

Lo studio ha, poi, toccato i suoi massimi livelli nel diritto privato con lo svolgimento delle procedure arbitrali (laddove nei contratti era stata introdotta la clausola compromissoria per mezzo della quale le parti avevano devoluto ad una terna di giudici privati, i cosiddetti arbitri, la risoluzione delle loro controversie).
L’avvocato Nicola Rago ha svolto con grandissima passione e maestria la funzione di arbitro nelle procedure affidategli, per la risoluzione di controversie di natura civilistico contrattuale.

L’avv. Rago ha, poi, costituito un’associazione professionale con la figlia, avv. Raffaella Rago, la quale, ancor prima del conseguimento della Laurea in giurisprudenza, frequentava lo studio paterno, occupandosi delle incombenze e dell’attività esterna, quali accessi alle Cancellerie e presso l’Ufficio Notifiche per l’attività notificatoria in generale.
In tutta la sua carriera l’Avv. Rago ha saputo trasmettere alla figlia Raffaella, non solo tutte le conoscenze maturate in anni di studi e attività sul campo, ma anche l’amore e la passione del Diritto italiano utile per tutelare il singolo individuo e/o la società cliente.
L’avv. Rago, ultranovantenne, con oltre 50 anni di esercizio della professione, giocatore di livello nazionale del Bridge ed appassionato di Scacchi, ancora frequenta lo Studio, per offrire le consulenze richieste e donare la propria esperienza nonché grande conoscenza del Diritto italiano.
L’avvocato Raffaella Rago ha raccolto, con altrettanta passione, l’importante eredità paterna, divenendo ora titolare esclusiva dello “Studio Legale Rago” e credendo fortemente nel principio di ascolto e di tutela del diritto per ogni cliente.
Nel corso del 2021 ha seguìto il Corso di Formazione per Gestori della Crisi, organizzato dalla Scuola di Alta Formazione dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma e dalla Fondazione Telos, conseguendo il relativo attestato di partecipazione, con relativa iscrizione nell’elenco Gestori.
Attualmente, l’Avv. Raffaella Rago, partecipa attivamente all’attività di studio, formazione e aggiornamento come membro delle Commissioni di Diritto dei Consumatori e Crisi di Impresa, costituite presso l’Ordine degli avvocati di appartenenza.

Timeline

#
$
1955

Fondazione

“Studio Legale Rago”

1962

Nasce

“Studio Associato Cimagalli – Gelosi – Rago”

1997

Nuova fondazione

L’Avv. Nicola Rago fonda lo “Studio Legale Rago – Associazione Professionale” insieme alla figlia Avv. Raffaella Rago

2014

Passaggio di testimone

tra Padre e figlia. L’Avv. Raffaella Rago diventa titolare dello “Studio Legale Rago”